Corsi Finanziati Regione Lazio

Formazione - Corsi Finanziati Regione Lazio - Bando RIESCO - Centro Studi Atena Latina, Sezze, Velletri

OGGETTO DELL’AVVISO

  • raccolta delle domande di partecipazione presentate dai destinatari per accedere ai servizi di formazione e cultura
  • prevede il rilascio di una Carta che permette di accedere ai servizi attraverso la disponibilità di buoni d’acquisto e consente al titolare di percepire un’indennità di partecipazione all’iniziativa

DESTINATARI

  • Giovani di età compresa tra i 19 e i 29 anni in possesso dei seguenti requisiti:
    1. residenza o domicilio nella Regione Lazio
    2. ISEE relativo ai redditi 2016 non superiore a 15.000 euro
    3. essere disoccupati
    4. non essere iscritti a percorsi formativi, scolastici o universitari
    5. non essere iscritti a percorsi di orientamento
    6. non avere in corso la partecipazione ad altri progetti di politica attiva del lavoro finanziati dal POR FSE
    7. non essere stato destinatario di interventi relativi al programma Garanzia Giovani a partire dal giugno 2016
  • i requisiti n. 1 e n. 6 devono permanere per tutta la durata dell’intervento pena la decadenza dal beneficio
  • è ammessa la partecipazione di soggetti rientranti nelle famiglie beneficiarie del reddito di inclusione sociale

PIANO INDIVIDUALE

  • i partecipanti devono presentare un Piano Individuale allegato alla domanda (allegato A) ciascun partecipante deve scegliere dal Catalogo una combinazione di percorsi che gli consenta di utilizzare il plafond massimo assegnato
  • la gestione del piano individuale avviene tramite piattaforma informatica gestita dalla Regione lazio anche per quanto riguarda la calendarizzazione delle attività
  • le date di realizzazione delle attività saranno indicate in una fase successiva alla selezione dei partecipanti

MODALITA’ DI ATTIVAZIONE DELL’INIZIATIVA

  • la regione lazio invia a ciascun destinatario una prima comunicazione postale con le informazioni di partecipazione e un modulo di conferimento di incarico al soggetto erogatore da riconsegnare entro il termine indicato
  • i fruitori ricevono la Carta inattiva e devono attivarla presso uno degli sportelli abilitati entro il termine indicato
  • i fruitori ricevono un PIN
  • i fruitori si registrano sulla piattaforma informatica gestita dalla regione

INDENNITA’ DI PARTECIPAZIONE E DURATA DELL’INIZIATIVA

  • l’iniziativa ha durata di 12 mesi
  • il plafond massimo è di euro 7200,00 suddiviso in 12 mensilità di circa euro 600,00
  • euro 280,00 sono destinati all’acquisto di servizi del catalogo A
  • euro 120,00 sono destinati all’acquisto dei servizi del catalogo B
  • euro 200,00 sono indennità di partecipazione mensile (vincolata allo svolgimento delle attività del catalogo A)
  • l’importo totale per i servizi del catalogo A è di euro 3360,00 che corrispondono a 18 ore di orientamento e 385 di formazione
  • l’importo totale per i servizi del catalogo B è di euro 1440,00

FRUIZIONE DEI SERVIZI

  • il fruitore in fase di candidatura deve indicare i percorsi che intende frequentare fino ad esaurimento del monte ore disponibile (385)
  • il fruitore può scegliere di utilizzare una parte delle risorse del catalogo B per l’acquisto di servizi di formazione per ulteriori 167 ore
  • nel caso in cui l’acquisto dei percorsi del catalogo A sia inferiore al minimo mensilmente previsto (euro 280,00) il fruitore non avrà diritto ad utilizzare i buoni servizi del catalogo B e non potrà ricevere l’indennità di partecipazione nel caso in cui il fruitore acquisti meno di euro 3360,00 le risorse spettanti per il catalogo B e per l’indennità di partecipazione si riducono in relazione al valore del costo dei percorsi acquistati nel catalogo A

MODALITA’ DI EROGAZIONE DELLE RISORSE

  • L’accesso ai servizi del catalogo B e il pagamento dell’indennità di partecipazione sono vincolati all’acquisto e alla fruizione dei servizi del catalogo A
  • l’acquisto dei servizi del catalogo B può avvenire a partire dal secondo mese
  • il pagamento dell’indennità di partecipazione è immediata
  • i pagamenti avvengono solo se le attività di orientamento e di formazione sono avviate e se si è frequentato per almeno l’80% delle ore previste nel mese
  • nei mesi in cui i servizi del catalogo A non sono attivati, non sono disponibili le risorse per il catalogo B e il pagamento dell’indennità. In questo caso il fruitore non perde il diritto perché tali quote saranno rese disponibili a partire dal mese di avio dei percorsi.
  • il fornitore invia alla regione il primo giorno del mese successivo a quello dell’erogazione dei servizi , un’autodichiarazione attestante l’effettiva fruizione dei servizi
  • il fruitore consegna il buone relativo ai servizi scelti e lo consegna al fornitore che ha il compito di utilizzarlo epr chiedere il pagamento alla Regione

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

  • il giovane deve collegarsi al sito, registrarsi e ottenere le credenziali di accesso<
  • compila tutte le sezioni previsti per la presentazione della domanda e carica i documenti richiesti
  • la documentazione da caricare scansionata in formato pdf è la seguente:
    1. domanda di partecipazione allegato A
    2. piano individuale allegato B
    3. copia del documento di identità
    4. attestazione ISEE
    5. altra documentazione eventualmente prevista dal sistema

SCADENZE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

  • dal 20/12/2017 al 10/01/2018
  • dal 22/01/2018 al 02/02/2018
  • dal 09/04/2018 al 20/01/2018

le domande saranno valutate da un Nucleo di Valutazione che stilerà una graduatoria. i primi 1000 in elenco parteciperanno alla prima fase di sperimentazione. i restanti in graduatoria costituiscono gli ammissibili di cui si terrà conto per l’erogazione di ulteriori 3000 Carte. è ammesso lo scorrimento della graduatoria in caso di rinuncia o decadenza di altri destinatari.

Richiedi Informazioni